Volontariato e tirocinio"Lo shiatsu è come l'abbraccio della madre al suo bambino"
(Shizuto Masunaga)

Shiatsu significa rapporto
Non solo pressione con le dita.
Essendo dotati di mani, le protendiamo per ricevere e ci estendiamo mentre lavoriamo.
Essendo pesanti, abbiamo bisogno di qualcosa a cui appoggiarci: la Terra ci offre il suo corpo per sorreggerci. Nello Shiatsu il nostro partner ci offre il proprio corpo per sostenerci.
Poi, tranquilli e forti, possiamo offrire la nostra mano in aiuto.
Respirando lo Spirito del Cielo, due persone diventano, in realtà, un unico essere.

La Formazione Professionale della nostra scuola prevede un monte ore di pratica extra corso. Tramite apposita convenzione i nostri allievi potrebbero, quindi, recarsi presso le strutture delle varie Associazioni del territorio salernitano che si occupano di sostegno ed aiuto nelle situazioni di disagio sociale ed offrire trattamenti agli utenti sotto la supervisione del Responsabile della Struttura. Gli allievi stanno frequentando un percorso Formativo Professionale per Operatori Shiatsu ed hanno già effettuato trattamenti per oltre 6oo ore, sono quindi in grado di erogare trattamenti di buona qualità.

Sono in corso convenzioni con:
- l'Associazione Onlus "IL RICINO RIFIORITO" che si occupa del problema della depressione. Gli associati del "Ricino" vengono, due volte alla settimana, in giorni prestabiliti, presso la nostra sede a ricevere trattamenti shiatsu dai nostri allievi/operatori;
- l'Associazione di volontariato sociale "LA TENDA", operante sul territorio campano.

Shiatsu in Comunità
Gli allievi ed Operatori di Ludosya, offrono il loro aiuto e la loro professionalità nell'intento di migliorare la qualità della vita con un approccio olistico e globale, rispondendo quindi ai bisogni fisici, psichici, emotivi e spirituali della persona che attraversa uno stato di disagio, con un atteggiamento di umiltà e di sostegno, attraverso il contatto e l'ascolto.